Il trapianto di capelli si basa sul fatto che i follicoli trapiantati (spostati dalla loro posizione di origine in un’altra posizione) cresceranno in un modo naturale come se fossero nella zona di origine . La maggior parte delle persone che perdono i loro capelli nella parte superiore del cuoio capelluto mantengono relativamente zone folte ai lati e dietro la testa. Questi capelli sono geneticamente progettati per crescere per tutta la vita. Il trapianto di capelli (www.chirurgiatricologica.it) è semplicemente il  trasferimento di capelli  dalla “zona donatrice”  del cuoio capelluto (posteriore e laterale) in un’altra zona dove i capelli sono caduti (a causa di eredità o di altre cause meno comuni). I capelli trapiantati iniziano a crescere dopo un breve periodo di riposo di 4-6 mesi e continueranno a crescere nella sua nuova posizione per tutta la vita.

Creata  50 anni fa, la tecnica di trapianto di capelli si è evoluta costantemente. Inizialmente il trapianto di capelli veniva eseguito con la tecnica di taglio in forma di cilindri di pelle con i capelli che conteneva 16 o più capelli, risultati somigliavano  ai “capelli di una  bambola”. Le dimensione dell’innesto conosce una progressiva riduzione  e nei decenni  successivi vengono  introdotte innesti “slot  ” e innesti ” fessura  “. Ora la tecnologia da quasi 20 anni si è evoluta ancora di più e i chirurghi hanno iniziato a utilizzare molto la tecnica di mini/micro innesti.

Per tutti questi innesti fatti con le vecchie tecniche di taglio, le dimensioni predeterminate non rispettano l’integrità delle unità follicolari, ed  i risultati di queste procedure spesso non hanno un’ apparenza naturale.

Negli ultimi 10 anni, il trapianto di unità follicolari (www.microfuehd.it) ha rivoluzionato l’aspetto della chirurgia capillare. Questa tecnica da un impareggiabile risultato naturale, senza rivali tra le tecniche di trapianto dei capelli. I pazienti non sono più costretti ad accettare la loro perdita di capelli o di avere un aspetto non naturale dei capelli.

I capelli trapiantati non cadono

I capelli impiantati non cadranno, cresceranno normalmente e naturalmente. Per aumentare la copertura e la densità dei capelli sui individui soggetti al processo di calvizie o diradamento di capelli, viene utilizzato  il più moderno processo di estrazione dei follicoli chiamato FUE.

La tecnica FUE nella versione HSD è un processo millimetrico mediante il quale, passo dopo passo, i follicoli   vengono singolarmente isolati e trapiantati dei nelle zone cutanee senza capelli. La procedura è efficace per il trattamento di tutte le forme di alopecia. La garanzia del processo  consiste nel fatto  che l’insensibilità all’azione degli ormoni androgeni dei follicoli trapiantati rimangono gli stesi dopo il trapianto.

L’intervento è indolore. L’ intervento si esegue in anestesia locale, quindi non è necessaria una anestesia totale del paziente. Dopo un breve periodo d’ osservazione il paziente può lasciare la clinica il giorno stesso della chirurgia.

Pagine collegate:

Altre zone trattate con il trapianto