Affrontare la calvizie con la chirurgia plastica non è una scelta disperata che viene percorsa come ultima spiaggia. Di fatto le tecniche di trapianto sono diventate talmente poco invasive che il paziente non ha una fase di degenza / convalescenza vera e propria. La fase post operatoria dal punto di vista “come mi sento” è molto simile alla conosciuta sensazione dopo una seduta odontoiatrica: La zona operata è insensibile e al massimo ci si sente un po’ storditi.

Ad affidarsi alle tecniche di trapianto ci sono sempre di più persone che desiderano non necessariamente rinfoltire un diradamento pesante ma ridefinire l’attaccatura dei capelli o rendere la chierica più piena. Si è passati dal lavoro grezzo ai dettagli che – come tutti sanno – sono ciò che caratterizza il bello.

Creata 50 anni fa, la tecnica di trapianto di capelli si è evoluta costantemente. Inizialmente il trapianto di capelli veniva eseguito con la tecnica di taglio in forma di cilindri di pelle con i capelli che conteneva 16 o più capelli, risultati somigliavano ai “capelli di una bambola”. Le dimensione dell’innesto conosce una progressiva riduzione e nei decenni successivi vengono introdotte innesti “slot ” e innesti ” fessura “. Ora la tecnologia da quasi 20 anni si è evoluta ancora di più e i chirurghi hanno iniziato a utilizzare molto la tecnica di mini/micro innesti.

Ricrescita dei capelli di Gordon Ramsay

Tanti capelli è un tema rilevante nel mondo delle celebrità. A volte ci succede di osservare una immedaita crescita dei capelli su determinata personalità del mondo dello spettacolo che ci desta pesanti sospetti. Avrà scoperto il trattamento conclusiva dell’alopecia o segue i saggi consigli della nonna oppure ha avuto un incontro ravvicinato con il chirurgo estetico? Quasi mai ci sono conferme da parte del VIP e conseguentemente non ci resta che rimanere con il quesito e farci un’idea del motivo.

Gordon Ramsay nelle foto prima e dopo mostra un evidente cambiamento della densità follicolare. La ricrescita dei capelli così sostanziale non è comunemente spiegabile con un fatto naturale. Chiaramente comunque che con la maggiore densità dei capelli la celebrità ha un aspetto migliore.

Ricrescita dei capelli di Elton John

Una testa piena di capelli è un argomento molto importante nel mondo dei VIP. Frequentemente ci capita di guardare una veloce crescita capillare su questa o quella celebrità che ci fa insospettire. Avrà scoperto il trattamento conclusiva dell’alopecia oppure segue i saggi consigli della nonna oppure ha fatto un trapianto? Difficilmente ci sono conferme da parte del diretto interessato e conseguentemente non ci resta che restare con la domanda e farci un’idea del motivo.

Elton John in queste foto prima e dopo mostra un evidente cambio della densità follicolare. La ricrescita dei capelli così importante non è di solito spiegabile con un fatto spontaneo. Chiaramente comunque che con la maggiore densità dei capelli Elton John ha un aspetto migliore.

Ricrescita dei capelli di Mel Gibson

Molti capelli in testa è una questione fondamentale nel mondo dei VIP. Spesso ci succede di verificare una immedaita crescita dei capelli su una personalità che ci fa insospettire. Avrà scoperto il trattamento definitiva alla calvizie oppure segue i saggi consigli della tradizione oppure ha fatto l’autotrapianto? Difficilmente ci sono conferme da parte della celebrità e quindi non ci rimane che restare con la domanda e farci un’idea del motivo.

Mel Gibson in queste foto a confronto mostra un sostanziale cambio della densità follicolare. La ricrescita follicolare così importante non è di solito spiegabile con un evento spontaneo. Evidente comunque che con la maggiore densità dei capelli Mel Gibson è più cool.