Psoriasi del cuoio capelluto

Attenzione: Questo articolo è la traduzione della pagina specifica pubblicata su www.webmd.com. Il lettore è pregato di non ritenere le informazioni in esso contenuto sostitutive a quelle mediche ricevute direttamente dal proprio medico di fiducia.

La psoriasi del cuoio capelluto è un disturbo comune della pelle che crea chiazze sollevate, rossastre, spesso squamose. Può apparire come una singola patch o più e può anche influenzare l’intero cuoio capelluto. Può anche diffondersi sulla fronte, sulla parte posteriore del collo o dietro e all’interno delle orecchie .

Non puoi prendere la psoriasi del cuoio capelluto da un’altra persona. Come con altri tipi , non sappiamo cosa lo causa. I medici ritengono che provenga da qualcosa di sbagliato nel sistema immunitario che causa la crescita troppo rapida delle cellule della pelle e la formazione di cerotti. Potresti avere maggiori probabilità di avere la psoriasi del cuoio capelluto se viene eseguita in famiglia.

Circa la metà dei 7,5 milioni di americani stimati con la psoriasi , che possono colpire qualsiasi superficie della pelle, ce l’hanno sul cuoio capelluto. A volte il cuoio capelluto è l’unico posto in cui lo hanno, ma è raro.

La psoriasi del cuoio capelluto può essere lieve e quasi impercettibile. Ma può anche essere grave, durare a lungo e causare piaghe spesse e incrostate. Il prurito intenso può influire sul sonno e sulla vita di tutti i giorni e graffiare molto può portare a infezioni della pelle e perdita di capelli .

Sintomi della psoriasi del cuoio capelluto

I sintomi della psoriasi del cuoio capelluto lieve possono includere solo un leggero, ridimensionamento fine. I sintomi della psoriasi del cuoio capelluto da moderata a grave includono:

  • Macchie squamose, rosse, irregolari
  • Scaglie bianco-argentee
  • Sfaldamento simile alla forfora
  • Cuoio capelluto secco
  • Prurito
  • Bruciore o indolenzimento
  • La perdita di capelli

La stessa psoriasi del cuoio capelluto non causa la caduta dei capelli , ma graffiare molto o molto duramente, raccogliere nei punti squamosi, trattamenti duri e lo stress che accompagna la condizione può portare a una caduta temporanea dei capelli . Fortunatamente, i capelli di solito ricrescono dopo che la pelle si è schiarita. In presenza di uno di questi sintomi, consultare il medico o il dermatologo. Potrebbe semplicemente dare un’occhiata o fare una biopsia cutanea per escludere condizioni simili come la dermatite seborroica .

Trattamenti topici

La prima linea di difesa è il trattamento che usi direttamente sulla tua pelle: shampoo, creme, gel, lozioni, schiume, oli, unguenti e saponi medicati. È possibile ottenere alcuni di questi prodotti da banco, ma quelli più forti richiedono una prescrizione.

I prodotti da banco contengono spesso uno dei due farmaci approvati dalla FDA per la psoriasi:

Acido salicilico
Catrame di carbone

I prodotti da prescrizione per la psoriasi del cuoio capelluto possono avere concentrazioni più elevate di uno o entrambi, così come altri farmaci approvati dalla FDA , come:

Anthralin , un vecchio farmaco di prescrizione
Antimicrobici, che trattano le infezioni batteriche o di lievito che possono venire con la psoriasi del cuoio capelluto
Calcipotriene , un forte derivato (forma diversa) di vitamina D
Calcipotriene e betametasone dipropionato (un derivato della vitamina D combinato con uno steroide forte)
Altri steroidi topici
Tazarotene, un derivato della vitamina A

Per funzionare, questi trattamenti devono essere applicati sul cuoio capelluto, non solo sui capelli . Seguire le indicazioni esattamente fino a quando la pelle non guarisce, il che può richiedere 8 settimane o più. Una volta che la tua psoriasi si è schiarita, puoi aiutare a evitare che ritorni shampoo regolarmente o due volte alla settimana con un prodotto che ha catrame di carbone o altri farmaci.

Trattamenti in ambulatorio

Se hai una lieve psoriasi del cuoio capelluto in alcune aree, il medico o il dermatologo può prendere in considerazione l’iniezione di steroidi direttamente in tali aree.

Se i sintomi non rispondono ai trattamenti topici, la fototerapia con una sorgente di luce laser o non laser può aiutare. Ad esempio, il laser ad eccimeri focalizza la luce ad alta intensità sulle aree interessate ed evita la pelle sana circostante . La luce ultravioletta (UV), a volte fornita con un dispositivo portatile chiamato pettine UV, può essere utilizzata per trattare l’intero cuoio capelluto. Se hai i capelli molto sottili o la testa rasata, il medico può consigliarti di uscire alla luce solare naturale per brevi periodi.

Farmaci per la psoriasi del cuoio capelluto grave

Se hai una psoriasi del cuoio capelluto da moderata a grave, il medico può prescrivere un farmaco che assumi per via orale o uno che viene iniettato o pompato attraverso un ago in una vena. I farmaci orali includono:

  • corticosteroidi
  • ciclosporina ( Sandimmune )
  • metotrexato ( Rheumatrex )
  • vitamina A chiamata derivato ( Soriatane )
  • apremilast ( Otezla ), un inibitore di piccole molecole assunto due volte al giorno

Poiché questi farmaci possono causare gravi effetti collaterali, tra cui danni al fegato , richiedono l’ occhio ravvicinato di un medico . È anche importante sapere che i derivati ​​della vitamina per via orale sono diversi e più potenti degli integratori vitaminici acquistati al banco. I normali supplementi di vitamina A e D non aiutano.

L’ultima classe di farmaci approvati dalla FDA sono chiamati biologici. Questi farmaci, che si ottengono per iniezione o per via endovenosa, possono impedire alla pelle di produrre troppe cellule. Secondo l’American Academy of Dermatology, 11 biologici possono funzionare:

adalimumab ( Humira )
brodalumab (Siliq)
certolizumab peg ( Cimzia )
etanercept ( Enbrel )
guselkumab ( Tremfya )
infliximab ( Remicade )
ixekizumab (Talz)
risankizumab-rzaa (Skyrizi)
secukinumab (Cosentyx)
tildrakizumab -asmn (Ilumya)
ustekinumab ( Stelara )

Vivere con la psoriasi del cuoio capelluto

Non esiste una cura, ma molti trattamenti possono aiutare i sintomi, controllare le riacutizzazioni e impedirne il ritorno. Le persone che seguono il loro piano di trattamento raramente devono sopportare a lungo una grave psoriasi del cuoio capelluto. I gruppi di supporto alla psoriasi possono anche offrire preziosi consigli per aiutare i trattamenti medici a funzionare meglio e alleviare lo stress e la tristezza che questa condizione comune può causare.